Test sierologici Covid-19 al Centro Medico San Donato a Bologna
28 Maggio 2020
Aggiornamento Test sierologici Covid-19 al Centro Medico San Donato a Bologna
21 Ottobre 2020

Dormire non ti fa riposare? Da oggi c'è la soluzione!

Centro di Medicina del Sonno....e dormi sonni tranquilli!


Vivisol (multinazionale leader nell'assistenza domiciliare e nei disturbi del sonno) e il Centro Medico San Donato hanno avviato una collaborazione volta alla realizzazione di un Centro di Medicina del Sonno, diretto dal Dott. Marcello Bosi (Pneumologo) nell’ambito del quale sono stati sviluppati percorsi diagnostici-terapeutici all'avanguardia per la cura dei pazienti con disturbi del sonno e con apnee notturne.

I SEGNALI CHE METTONO IN LUCE LE APNEE DEL SONNO


Se di notte russi, hai un sonno inquieto, al mattino hai mal di testa, hai difficoltà a concentrarti e ti senti stanco durante il giorno, potresti soffrire di apnee notturne, una sindrome che comporta ripetute interruzioni del respiro mentre si dorme.
Spesso, però, chi soffre di questa patologia non lo sa. Il primo campanello di allarme infatti è proprio il comune russamento, detto anche roncopatia, che può essere quindi non solo fastidioso, ma anche pericoloso per la salute.
La Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno (OSA) può interessare chiunque, a qualsiasi età, anche se risulta più frequente negli uomini con più di 45 anni e nelle donne in menopausa. Uno dei principali fattori di rischio inoltre è l’obesità.
Le conseguenze del disturbo, soprattutto se si protrae nel tempo, possono essere molto importanti e compromettere la qualità della vita, contribuendo a causare altre patologie e problematiche tra cui:

  • disturbi della memoria
  • riduzione del desiderio sessuale
  • malattie cardiovascolari
  • malattie metaboliche (diabete 2)
  • maggiore rischio di incidenti stradali.

COME SCOPRIRE SE HAI LE APNEE


Per diagnosticare la Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno basta un semplice esame da fare mentre dormi. Si chiama polisonnografia o poligrafia del sonno ed è un test che utilizza un piccolo dispositivo con dei sensori da indossare durante la notte per monitorare la qualità del sonno, registrando l’andamento del respiro e del battito cardiaco. È un esame affidabile, indolore, privo di controindicazioni, che richiede come preparazione, nelle ore precedenti la registrazione, di: non assumere alcolici, non fumare, non consumare bevande contenenti caffeina o sostanze stimolanti, evitare pasti pesanti, per non influire negativamente sul sonno. Per effettuare la registrazione non è necessario interrompere eventuali terapie farmacologiche in atto.

L'ESAME


Prenota la poligrafia del sonno ed esegui l’esame a casa tua. Il poligrafo verrà montato il venerdì pomeriggio presso il poliambulatorio e dovrà essere riconsegnato il lunedì successivo.

I RISULTATI


Si esegue la poligrafia con referto entro 15 giorni. I risultati del monitoraggio vengono valutati dal Dott. Marcello Bosi che avvia il paziente alla terapia più adeguata a lui e lo segue con regolarità nel tempo.
Se necessario, il Centro di Medicina del Sonno mette a disposizione altre figure specialistiche formate e in grado di prendere in carico e trattare al meglio tutte le comorbosità che emergono (nutrizionista, endocrinologo, neurologo, cardiologo, otorinolaringoiatra).

Dormi male o soffri di insonnia? Russi o hai difficoltà a respirare di notte?

Rivolgiti al Centro di Medicina del Sonno chiamando lo 051/512238!


Comments are closed.